Per la seconda volta vedo Trento e mi piace. La prima volta che ci ho messo piede faceva freddo, era inverno, in occasione dei mercatini di Natale. Ai tempi avevo visto poco della città, avevo solo una mattinata a disposizione e quindi non avuto potuto soffermarmi ad ammirare bene la bellezza di questa città.
Questa volta invece ho potuto dedicare un’intera giornata a visitarla e, nonostante la prima volta non ne ero rimasta molto colpita, ho dovuto ricredermi.

Alla scoperta di Trento

Partendo dal quartiere di Piedicastello, dove soggiorniamo, attraversiamo il ponte di San Lorenzo sul fiume Adige e ammiriamo la magnifica chiesa di Sant’Apollinare. Una chiesa molto particolare, caratterizzata da un tetto a punta altissimo.

chiesa sant'apollinare

lungo adige trento

Percorriamo il ponte che passa sopra i binari della stazione e diamo un’occhiata alla Torre Vanga in lontananza. Sbuchiamo proprio di fronte a Piazza Dante e ai giardinetti pubblici che ospitano il monumento al sommo poeta.

torre vanga trento

Ci dirigiamo verso il centro storico osservando i negozietti fino ad arrivare a Piazza Duomo. Il nostro sguardo viene subito catturato dalla splendida Cattedrale di San Vigilio che merita sicuramente una visita al suo interno anche per il meraviglioso rosone che possiede sulla facciata.

cattedrale san vigilio trento

Sempre rimanendo nella piazza possiamo osservare la Fontana del Nettuno, il Palazzo Pretorio, la Torre Civica e i palazzi che la circondando tutti finemente dipinti.

piazza duomo trento

palazzi trento

Ci spostiamo in Piazza Adamo d’Arogno, proprio dietro alla cattedrale, dove si può vedere e toccare con mano il plastico della città. Molto ultile per conoscere i monumenti e le varie vie.

Arte, shopping e relax

Proseguendo lungo Via Mazzini, oltre a osservare i vari negozi e fare magari anche un po’ di shopping (ci sono delle boutique veramente carine 🙂 ), si arriva fino alle antiche Mura della città.

mura trento

Questa è anche la piazza dove a Natale allestiscono i famosi mercatini che ho avuto modo di vedere durante il mio mini tour del Trentino. In fondo alla piazza è presente il Palazzo della Curia Arcivescovile.

Vi consiglio di vivere questa città a ritmo lento passeggiando per le sue vie e assaporandone gli scorci, gustandovi un caffè o un gelato seduti ad un tavolino.

vie trento

vie trento

Inoltre, se ne avete voglia, vi suggerisco di raggiungere a piedi il Castello del Buonconsiglio, la storica residenza dei principi vescovi di Trento. Attualmente è adibito a mostre ed eventi. Visto di sera, tutto illuminato, è ancora più affascinante.

castello buonconsiglio

Trento è una cittadina molto carina e comoda a tutti i servizi, l’ideale per chi vuole fare passeggiate in montagna senza rinunciare allo shopping e alla vita mondana.