Categoria: Diario di viaggio

Minorca, un paradiso da scoprire

Una settimana fa vi ho presentato la mia collezione di calamite dicendovi che da quel momento in avanti avrei postato una a una le mie calamite allegandovi il diario di viaggio o anche solo qualche ricordo del relativo posto.

Dopo che una mia amica ha letto questo post, abbiamo scoperto di avere in comune questa passione e ho deciso di invitarla sul blog a raccontarci le sue avventure a spasso per il mondo… bene, lei ha accettato questa proposta e oggi è qui per condividere con noi la sua prima calamita e il suo racconto di viaggio: Minorca. (altro…)

5 cose simpatiche da fare a Cattolica

Sono tornata a breve dalla mia vacanza a Cattolica e come ogni volta mi diverto sempre molto in questa cittadina di mare. Splendida meta per chi vuole mangiare bene, far divertire i bambini e avere una vita mondana.

Se vi ispira questa località per trascorrere le vostre vacanze e non ci siete mai stati, in questo post vi consiglio qualche cosa carina da fare in coppia o con i vostri bambini. (altro…)

Vieste: la mia estate nel Gargano

Sono trascorsi ormai più di dieci anni dalla mia vacanza in Puglia, perciò perdonatemi se il diario di viaggio non sarà molto dettagliato. Le foto che vi accompagneranno durante la lettura sono un po’ particolari, ho cercato di renderle un po’ vintage scattando le foto con il cellulare delle mie foto cartacee 🙂

Avevo diciotto anni quando sono stata a Vieste, nel Gargano, una zona molto bella e ancora poco turistica (ai tempi).
Quell’anno i miei genitori volevano andare in vacanza nel sud Italia e dopo aver visto la Calabria ed essercene innamorati, abbiamo voluto scegliere la Puglia per vedere se ci regalava emozioni simili.

(altro…)

Teddy vede per la prima volta il mare

Siamo tornati qualche giorno fa da una splendida vacanza. Abbiamo optato per quattro giorni al mare per rilassarci un po’, per staccare dalla quotidianità e per far vedere il mare per la prima volta al nostro bimbo.

Dopo esserci stati l’anno scorso quando eravamo ancora in attesa di Teddy ed essendoci trovati benissimo sia come città che come hotel, abbiamo scelto di ritornare ad Alassio. Il viaggio in macchina così non è stato troppo impegnativo, circa due ore e mezza, insomma un ottimo compromesso per abituare un po’ alla volta il bimbo a viaggiare. (altro…)

Tunisia: la mia prima vacanza all’estero

Tanti tanti anni fa (avevo da poco finito le superiori) decisi che era giunta l’ora per affrontare la mia prima vacanza da sola, senza i genitori. Premesso che in vacanza con i miei genitori mi sono sempre divertita un sacco, arriva un momento in cui bisogna iniziare a fare le proprie esperienze, in maniera autonoma. Oggi vi racconto la mia prima vacanza fuori dall’Italia!! (altro…)