Mese: luglio 2015

Tour West Usa in 11 imperdibili tappe

Se siete amanti degli Stati Uniti e state progettando il vostro primo viaggio in questa meravigliosa terra non potete perdere le città e i parchi più famosi e visitati.

Ho già inserito in passato un post dedicato al tour della West Coast dove potete leggere in tutti i dettagli il mio diario di viaggio e vedere molte più foto, se però avete poco tempo a disposizione da dedicare alla lettura e vi serve un elenco veloce dei posti da visitare, allora questo post è ciò che fa per voi!! (altro…)

City by night

Se hai visto una città di giorno, devi vederla anche di sera per valorizzarla completamente perchè è di sera che la città si colora di mille luci, i profumi cambiano e le sensazioni si trasformano.

Scoprire una città di notte scatena in noi nuove emozioni, un senso di incertezza ma anche di novità, di paura ma anche di euforia. Le luci delle strada, le insegne accese dei negozi, la luna e le stelle, il buio, i rumori e il silenzio… tutto questo fa parte della magia della notte. (altro…)

Cosa mi manca degli Stati Uniti?

E’ ormai quasi passato un anno dal mio viaggio negli States e molte volte durante questi mesi mi sono accorta che gli Stati Uniti mi mancano.

Mi manca svegliarmi e mangiare per colazione bacon e pancakes innaffiati di sciroppo d’acero, di pranzare con quegli hamburger squisiti. Mi manca il gigantismo degli americani in tutto: dai mega panini alle torte extragiganti nei supermercati, i negozi di vestiti pieni di cose bellissime. (altro…)

Cinque giorni a Parigi

Parigi mi ha da sempre attirata, una metropoli in stile “vintage” ricca di arte e di storia: il Louvre, la pittura e poi quei palazzi tutti affiancati con i tetti scuri, i ponti, la Rive Gauche e la Rive Droite, i cafè posti sui marciapiedi, gli artisti che dipingono sparsi per tutta la città e le persone locali che parlano francese, una lingua che trovo meravigliosa. Insomma questo è il post che vi racconta la mia prima volta a Parigi.
Sono stata qui ad agosto del 2009 per festeggiare l’avvicinarsi della laurea e per fare le cose bene e con calma abbiamo deciso di trascorrerci cinque giorni. Siccome ne è passato di tempo cercherò di raccontarvi il mio viaggio il più dettagliato possibile, perdonatemi se non sarò magari precisa come nei diari di viaggio più recenti 🙂 (altro…)