Mese: giugno 2016

Non solo blog, ma anche social

Al giorno d’oggi essere “social” è ormai di tendenza, le persone si connettono a internet per condividere foto, pensieri, stati d’animo… sicuramente da una parte non esistono più certi segreti o cose personali come una volta, spesso tutto viene messo in pubblico. Si può essere d’accordo o meno, la cosa certa è che i social network come Facebook, Twitter, Instagram fanno ormai parte della nostra vita, si può usarli poco o tanto, ma loro sono comunque sempre presenti che ci aggiornano sugli ultimi eventi successi, possiamo per esempio seguire persone e vedere cosa fanno, aggiornarci in tempo reale su eventi che accadono nel mondo, postare foto real time in qualunque parte del globo ci troviamo, commentare e mettere “mi piace” ai post altrui. (altro…)

Cosa fare e vedere a Venezia in poco tempo

E’ la prima volta che vedete Venezia e avete poco tempo a disposizione?
In questo post vi elenco il meglio di Venezia da non perdere, ovviamente più giorni avrete a disposizione più potrete meglio scoprire questa città ricca di incantevoli scorci nascosti, lasciandovi perdere tra le sue calli. Se siete tra quelli che hanno più giorni a disposizione vi rimando al post completo di Venezia per leggere il mio diario di viaggio.
Ma torniamo a noi, questo post l’ho creato apposta per le persone che vogliono vedere Venezia avendo solo uno o due giorni disponibili. (altro…)

Camogli, la città del pesce e della focaccia

Dopo aver trascorso una giornata alla scoperta di Genova, decidiamo di visitare Camogli.

Arriviamo a Camogli verso le dieci del mattino e posteggiamo la macchina abbastanza vicino al centro. I parcheggi qui sono praticamente tutti a pagamento e sono molto cari (circa 2€ all’ora), è abbastanza difficile trovare posti liberi.

Iniziamo la passeggiata, scovando subito il muro con la padella gigante appesa, simbolo della mega sagra del pesce. Camogli è infatti famosa per ospitare ogni anno la sagra del pesce vicino al porticciolo, durante la quale si frigge il pesce dentro una padella gigante… un sacco di turisti accorrono ogni anno per partecipare a questo evento. (altro…)

Genova e visita al Museo del Mare

Ho in mano un pacchetto viaggio che mi è stato regalato, comprensivo di una notte in un prestigioso hotel più la visita al museo…guardo dove andare e scelgo una meta non troppo distante dato che starò via solo due giorni… alla fine la mia anima marinara mi indirizza verso una meta nuova per me, un posto che anche se vicino a casa non ho mai visitato: Genova!!

(altro…)