E’ Aprile e finalmente la primavera è arrivata, una stagione a mio parere affascinante durante la quale sbocciano i fiori, la natura si colora di mille sfumature e il sole comincia a scaldare la pelle.
Questo è anche uno dei mesi in cui adoro maggiormente viaggiare e fare attività fuori casa, dato che non fa ancora troppo caldo e il clima è favorevole per quasi tutte le mete.

Oggi voglio consigliarvi alcune gite fuori porta che vi faranno sognare, rilassare e soprattutto divertire… perchè ogni viaggio è fonte di divertimento, oltre che di apprendimento.

Lago, passeggiate e pic-nic nella natura

Per chi ama stare all’aria aperta, a contatto con la natura, osservando fiori o animali, ecco che inizia il periodo giusto. Consiglio di visitare i parchi faunistici oppure i giardini ricchi di piante e fiori tutti sbocciati, dove rimarrete incantati dai mille colori.

E’ anche il periodo migliore per le passeggiate lungo lago, per prendere il battello e fare il giro turistico o per visitare qualche isoletta lacustre.

Zainetto in spalla, cartina dei sentieri alla mano e scarponi ai piedi… si parte!! Questo mese è l’ideale per affrontare percorsi in mezzo al verde in qualche parco naturale. Non dimenticate il cestino da pic-nic per fare una buona merenda seduti sulla coperta in un prato. Lasciatevi cogliere da un senso di libertà e di serenità che solo la natura può dare.

Mare, spiagge deserte e vento tra i capelli

Come ormai ben sapete, il mare è sempre uno dei luoghi in cui preferisco recarmi: il mare, il profumo di salsedine, le palme, il profumo di pesce che si sente passando davanti ai ristoranti.
Questo è un ottimo mese per andare al mare a rilassarsi qualche giorno a godersi la spiaggia e gli stupendi panorami senza avere la calca di gente come durante l’estate. Gli stabilimenti balneari sono ancora chiusi fino a maggio e siamo ancora in bassa stagione.

Seguite il mio consiglio: trascorrete qualche giorno di  vacanza in una località marina, godendovi la spiaggia deserta e le passeggiate rilassanti e salutari.

Montagna per tutti i gusti

Per i nostalgici dello sci, potete ancora trovare impianti sciistici aperti in alta montagna, esistono posti dove sparano la neve oppure si può scegliere di sciare nei ghiacciai attrezzati. Non sono per niente esperta, ma credo che alla fine del mese gli impianti sciistici chiudano.

Mentre per gli amanti del trekking, comincia il periodo giusto per mettere lo zaino in spalla e scegliere le giuste camminate. Potete iniziare da quelle escursionistiche per prepararvi ad arrivare poi a quelle più impegnative. Non scordatevi di portarvi dietro un buon panino, qualche snack e una bottiglietta d’acqua per rigenerarvi durante le camminate.

Musei, castelli e città d’arte in Italia

Il clima è molto favorevole per visitare città, musei e castelli. I turisti affollano le città soprattutto nel periodo estivo, quindi Aprile è un mese in cui tutto sommato non trovate ancora la calca. Vi consiglio di evitare i ponti e le festività.

Terme e spa

Anche i viaggiatori più instancabili ogni tanto hanno bisogno di un attimo di relax e questo è il momento favorevole per una pausa rigenerante.
Consiglio questo mese per recarsi negli stabilimenti termali o nelle spa perchè, parlo per esperienza personale, quando fa troppo caldo non è rilassante immergersi nell’acqua calda.

Insomma Aprile fa parte di una stagione in cui ci si può sbizzarrire in tantissime attività, in base ai propri gusti personali. Un mese dove tutto è da scoprire!!