Categoria: Piemonte

Ricetto di Candelo: il Borgo di Babbo Natale

decorazioni natalizie

In questo periodo dell’anno, in uno dei borghi più belli d’Italia, il Ricetto di Candelo, si tiene l’evento “Il Borgo di Babbo Natale” rivolto principalmente ai bambini e alle famiglie. Un’occasione da non perdere per i biellesi, amanti di questo borgo, e un ottimo modo per i turisti di conoscere una parte stupenda di Biella.
Oltre a visitare lo splendido borgo medievale si ha modo di vivere l’atmosfera natalizia passeggiando tra le rue e osservando svariati oggetti creati artigianalmente. Tutto il Ricetto si arricchisce di luci, addobbi e bancarelle, presepi e un grande albero di Natale.

(altro…)

La ferrata dell’Infernone a Sordevolo

ferrata infernone

Essendo un amante delle ferrate, mio marito ogni tanto decide di affrontarne qualcuna insieme al suo fedele amico.

Oggi sul blog lascio spazio a lui per raccontare la sua esperienza nella ferrata dell’Infernone, situata a Sordevolo, in provincia di Biella.
Io non sono per nulla esperta di ferrate, ma guardando le foto mi è venuta voglia di andare a vedere quel posto, è incantevole!!

(altro…)

Vivere l’autunno fra le colline del Monferrato

colline monferrato

E’ arrivata l’autunno, una stagione che ci regala un clima mite in cui possiamo ancora godere di qualche passeggiata all’aria aperta senza patire troppo freddo. In questo periodo dell’anno c’è un posto in Piemonte in cui adoro recarmi: il Monferrato.

In questa stagione infatti si può godere al massimo di questa terra per i colori splendidi delle sue colline, per gustare il famoso tartufo bianco e per degustare alcuni ottimi vini conosciuti in tutta Italia e anche nel mondo. (altro…)

Arona: passeggiate, aperitivi e relax

Quando penso ad una cittadina sul lago Maggiore senza andare troppo lontano da casa, la mia scelta ricade quasi sempre su Stresa o Arona.

La scorsa settimana con l’occasione di festeggiare il nostro anniversario di matrimonio, io e mio marito decidiamo di trascorrere una giornata al lago e rilassarci un po’.
Dopo aver parcheggiato la macchina (ci sono un sacco di posti liberi all’interno della città, mentre quelli sul lungolago sono a pagamento), ci dirigiamo verso il lungolago attraversando delle viuzze molto carine che non avevamo mai visto… ci sono volte che anche in città già note si scoprono angoli nascosti ma suggestivi di cui ignoravamo l’esistenza!! (altro…)