Divertirsi nella natura, rispettandola

Sono sempre stata un’amante degli animali e della natura, da bambina i miei genitori mi hanno iscritta come socia WWF, mi divertivo andare nell’orto con mia nonna a mangiare pomodori e fragole e a cercare i lombrichi nel terreno, sono cresciuta con un bellissimo cagnolino preso al canile che è stata la mia gioia e ora ho una gatta magnifica.

Purtroppo i ritmi frenetici della città spesso creano in noi molta tensione e stress, c’è bisogno di ritagliarsi dei momenti di relax ed entrare in contatto con la natura è un modo sicuramente meraviglioso e a costo zero… bisogna solo seguire alcune regole base del buon esploratore.

natura

Da qualche anno mi sono avvicinata ancora di più alla natura compiendo passeggiate, trekking e visitando zone dove l’ambiente è rimasto “quasi” intatto (il passaggio dell’uomo è pur sempre presente). Anche in questo caso io mi dichiaro viaggiatrice dal momento che ho modo di scoprire posti nuovi.

natura

Ci sono un sacco di attività da fare nella natura, dal pic-nic sul prato a un bagno nel torrente, si può giocare a pallone, correre liberi, andare in bicicletta nei percorsi attrezzati e molto altro.. spesso ci dimentichiamo che le cose semplici sono sempre le più belle e divertenti.

La natura e gli animali vanno rispettati innanzitutto perchè sono esseri viventi e anche perchè ne va della nostra vita. L’ambiente in cui viviamo va custodito, la terra è solo una e per questo non va distrutta.

natura

Perciò se passeggiate nella natura (ma questo vale anche in città) evitate di buttare rifiuti per terra, non incidete alberi, non buttate a terra mozziconi di sigaretta che rischiano di appiccare fuoco, non spaventate gli animali… siate gentili verso l’ambiente, osservate la bellezza che vi circonda e respirate l’aria a pieni polmoni.

Godetevi il silenzio e il relax che la natura vi regala!!

More from Cristina

Vieste: la mia estate nel Gargano

Sono trascorsi ormai più di dieci anni dalla mia vacanza in Puglia,...
Read More