Le mie guide di viaggio

Prima di partire per un viaggio, che sia di qualche giorno o un po’ più impegnativo, vado sempre a fare un giro in qualche libreria per scovare la guida migliore!!

Come scelgo una guida?
Bè innanzitutto ormai vado diretta sulle marche che preferisco in base a quelle utilizzate nei precedenti viaggi ma do comunque sempre un’occhiata anche ad altre guide per vedere se ce sono migliori.

Vi elenco gli aspetti fondamentali che deve avere per me una guida:

  1. il primo aspetto fondamentale è che deve avere le fotografie (sono un po’ come i bambini che vogliono vedere le immagini nei libri 🙂 )… scelgo una guida con le foto perchè mi servono come punti di riferimento per memorizzare i vari luoghi di una città e perchè trovo che arricchiscono la guida, mi piace sfogliare e risfogliare le quindi anche una volta a casa;
  2. la seconda caratteristica essenziale è la suddivisione in quartieri o zone. Mi serve per capire come una città è suddivisa soprattutto le grandi metropoli. Dividendola in settori riesco meglio ad organizzare il mio planning di viaggio visitando la città a zone;
  3. e infine deve esserci all’interno una mappa della città e una dei metrò (ovviamente se la città in cui mi reco ne è provvista).

Oltre a questo, ancora meglio se contiene anche un po’ di storia del paese e dei monumenti da visitare, oppure qualche locale carino o particolari attrazioni da non perdere.

guide di viaggio

Passiamo in rassegna le mie marche preferite:

  • Guide Low Cost – Editore: Giunti
    Ho preso la guida di Parigi e mi sono trovata benissimo. Costa poco ed è provvista di tutto, dalle mappe ai locali, dalla storia della città alla suddivisione in quartieri. Con questa guida ho visitato tutta Parigi rimanendo sempre entusiasta.
  • Weekend a … – Editore: Giunti
    Anche questa guida ce l’ho di Parigi comprata insieme a quella che vi ho citato prima, le ho usate combinate. E’ molto compatta ma c’è tutto l’essenziale. All’interno è presente la mappa della città richiudibile e quella dei metrò. E’ suddivisa in itinerari dove per ognuno vengono citate tutte le attrazioni e i monumenti da vedere. Sono presenti i locali migliori, gli hotel e i posti dove fare shopping.
  • Le guide traveler di National Geographic
    Ho comprato questa guida per andare a visitare Roma e mi è piaciuta veramente tanto. Ve la consiglio perchè è provvista di tutto e di più, costando meno di dieci euro.
  • Le guide Mondadori
    Di questa marca ho la guida di San Francisco e California del Nord. Anche se ho trascorso solo due giorni a San Francisco mi è stata molto utile perchè è suddivisa in zone, spiega la storia di ogni attrazione inserendo anche i dati tecnici, è inoltre provvista di mappe. Non è una guida compatta ma è molto ricca di particolari, indicata per i viaggi fai da te.
  • Cartonville – Editore: Touring Editore
    L’ho acquistata per visitare New York. Splendida guida molto compatta. Per ogni zona è presente una carta ripieghevole con all’interno mappa molto dettagliata, monumenti, ristoranti, spettacoli e negozi per lo shopping.

Queste per ora sono le mie guide preferite. Appena ne scoprirò di nuove creerò subito un nuovo post per mostrarvele. E le vostre quali sono?

 

More from Cristina

Riva del Garda: sport e cultura sul lago di Garda

“Ecco, adesso ho conosciuto un’altra bella cittadina bagnata dal lago, baciata dal...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.