Il Faro de Capdepera a Maiorca

Tutti conoscono Maiorca per le sue bellissime spiagge bianche e il mare cristallino. Ma lo sapevate che Maiorca è anche un’isola ricca di fari? Sono tutti ben dislocati sull’isola e c’è per tutti i gusti: alcuni un po’ impervi da raggiungere, altri più semplici.
Oggi voglio farvi conoscere lo stupendo Faro de Capdepera, situato nel lato nord-est dell’isola.

Un faro a Maiorca

Prima di partire per la nostra vacanza a Maiorca, ci siamo documentati su quali escursioni fare e subito avevamo scelto ben due fari da vedere situati nella parte nord-est dell’isola. Quello più comodo da raggiungere l’abbiamo visto mentre per raggiungere l’altro avremmo dovuto affittare l’auto ma per solo mezza giornata non ne valeva la pena.
Insomma un faro ci eravamo imposti comunque di vederlo… perchè come ben sapete, per me non si può visitare un posto di mare senza addocchiare almeno un faro 🙂
Abbiamo quindi optato per il Faro di Capdepera. Uno stupendo faro comodo da raggiungere, se si soggiorna a Cala Ratjada, tramite una bella passeggiata immersi nella natura. Cala Ratjada è un antico porto di pescatori diventato località turistica negli anni sessanta ed è il più grande porto del nord di Maiorca.

porto cala ratjada

L’escursione al faro de Capdepera

Durante la nostra settimana a Maiorca un mattino ci alziamo e il cielo è tutto nuvoloso. Decidiamo di non recarci in spiaggia ma di spingerci fino al faro. Iniziamo così una stupenda passeggiata passando prima per le viuzze dei paesini di Cala Ratjada per poi addentrarci nella vegetazione.

cala ratjada

sentiero faro cala ratjada

Seguiamo il sentiero fino ad arrivare alla Torre Cega, anche chiamata Torre Esbucada, una torre di guardia utilizzata nel XV secolo per proteggere appunto Cala Rajada.

sentiero faro cala ratjada

torre cega

Proseguiamo lungo il sentiero panoramico fino ad arrivare ad un’altura parecchio alta dove scorgiamo sotto il mare. Siamo su una scogliera proprio a picco sul mare ed è veramente emozionante. Ancora pochi passi e possiamo finalmente vedere il Faro de Capdepera.

faro capdepera

La durata di questa escursione è di circa un’oretta, da percorrere in tranquillità. E’ una passeggiata tranquilla e per niente pericolosa, adatta a tutti: romantica per le coppie, divertente e istruttiva per le famiglie con i bambini.

La via alternativa

Se non avete intenzione di camminare molto ma intendete solo osservare il faro potete arrivarci comodamente tramite il percorso dalla spiaggia di Cala Gat. E’ molto più veloce ma sicuramente meno panoramico.

Il faro

Eccolo lì… uno stupendo faro che spunta da una casetta bianca. Completamente immerso nel silenzio, ogni tanto un turista viene ad osservalo e a fargli compagnia. In realtà non è mai solo, la casetta di cui vi parlavo è la dimora del custode. Il faro è infatti inaccessibile dalla gente e purtroppo non visitabile.

faro capdepera maiorca

Questo faro è uno storico punto di riferimento per i navigatori. Ha iniziato ad essere attivo dal 1861 emettendo il primo segnale tramite una luce fissa bianca e lampeggiando di rosso ogni due minuti. Ha utilizzato un sistema di lampade ad olio fino al 1969 quando venne sostituito finalmente dall’elettricità.

faro capdepera

E’ situato sulla punta del promontorio Punta di Capdepera ed è posto nel punto più a est dell’isola.
Da questa altura nei giorni limpidi si può addirittura vedere l’isola di Minorca. Tra l’altro chi desidera visitarla può partecipare alle escursioni in barca organizzate nella cala.

Respirare aria di mare mentre ci si diverte

Rimaniamo per un po’ ad ammirare il mare e il faro, questo luogo tranquillo che dona pace. La vista da quassù è veramente meravigliosa, indescrivibile, starei ore qui ad ammirare il faro e il panorama circostante.

faro capdepera

Dopo aver osservato per bene il faro e aver scattato un po’ di foto, saliamo su una roccia e cominciamo a divertirci facendoci selfie mentre saltiamo (questa disciplina la applichiamo in tantissimi posti che visitiamo… ormai fa parte di noi 🙂 ).

faro capdepera

Vi consiglio di venire assolutamente a visitare questo posto immerso nella natura selvaggia. Rimarrete sicuramente soddisfatti, sia che amiate i fari come me, sia che non vi attirino granchè. La vista mozzafiato vi farà sicuramente innamorare di questo luogo!!

Written By
More from Cristina

Intolleranza al latte: dove fare colazione a Milano

State cercando un posticino carino a Milano per fare delle ottime colazioni?...
Read More