Categoria: In viaggio con i bambini

8 giochi da tavolo da portare con sè in viaggio

giochi da tavolo

Negli ultimi mesi ho riscoperto una mia passione che avevo col tempo messo un po’ da parte: i giochi da tavolo.
Per tornare in questo magico mondo, ho cominciato prima di tutto con l’osservare gli ultimi giochi di società in commercio. Ho iniziato dagli scaffali del supermercato, poi ho fatto un giro per il web guardando qualche recensione e ho così scoperto un sacco di interessanti titoli. Quindi ho deciso di acquistarne qualcuno e tra questi ho trovato un gioco divertentissimo in formato pocket, pratico anche per chi viaggia… e qui mi si è accesa una lampadina: perchè non fare un post dedicato ai giochi da tavolo da portarsi in viaggio?

(altro…)

Bambini e svezzamento: come organizzare i viaggi

svezzamento bambini

Fino ai sei mesi di età i bambini possono vivere tranquillamente di solo latte. Superato questo periodo si può cominciare a integrare nel loro regime alimentare pochi e semplici cibi per aiutarli ad approcciarsi con il mondo degli alimenti. Questo periodo si chiama svezzamento e anche se è bellissimo da vivere (è stupendo osservare il bambino mentre gusta il cibo e fa strane espressioni) può risultare anche complesso e a volte stressante.

(altro…)

5 idee per divertirsi d’inverno con i bambini

neve

Nonostante il freddo e le giornate corte, l’inverno è una stagione che sa regalare paesaggi da favola, incantare con il clima natalizio e far trascorrere più tempo in famiglia.
Quando si hanno bambini piccoli è bello e divertente trascorrere il tempo a casa con loro, ma dopo aver giocato per un po’ di ore con il vostro gioco preferito o aver sfornato i biscotti fatti insieme, cosa si fa? E’ giusto mettersi sciarpa, cappotto e guanti e uscire all’aria aperta per godersi anche un po’ questa stagione. Chi l’ha detto che d’inverno ci si annoia e le giornate sono tutte uguali?

(altro…)

Ricetto di Candelo: il Borgo di Babbo Natale

decorazioni natalizie

In questo periodo dell’anno, in uno dei borghi più belli d’Italia, il Ricetto di Candelo, si tiene l’evento “Il Borgo di Babbo Natale” rivolto principalmente ai bambini e alle famiglie. Un’occasione da non perdere per i biellesi, amanti di questo borgo, e un ottimo modo per i turisti di conoscere una parte stupenda di Biella.
Oltre a visitare lo splendido borgo medievale si ha modo di vivere l’atmosfera natalizia passeggiando tra le rue e osservando svariati oggetti creati artigianalmente. Tutto il Ricetto si arricchisce di luci, addobbi e bancarelle, presepi e un grande albero di Natale.

(altro…)

Valsugana: il respiro degli alberi

il respiro degli alberi

Immaginate un luogo dove l’arte si fonde con la natura, un luogo dove ci si può rilassare all’ombra di alti alberi mentre si respira aria pura di montagna… ebbene questo posto esiste, si chiama “Il respiro degli alberi” e si trova in Valsugana.

La Valsugana è una zona del Trentino adatta a tutti, sia agli adulti che ai bambini. E’ infatti parecchio bassa di altitudine e offre diversi sentieri “a tema” da percorrere, semplici e molto simpatici.

(altro…)

Valsugana: il sentiero degli gnomi

sentiero degli gnomi

Passeggiare nella natura con i bambini, oltre a essere salutare, è anche molto divertente per tutta la famiglia. Cosa c’è di più bello che vedere un bambino correre felice in un prato? Nelle valli del Trentino si ha la certezza di far crescere i bambini totalmente immersi nella natura, lontani dal caos e dalla tecnologia sempre più costante nelle nostre vite. Un modo per farli crescere più tranquilli, sereni e autonomi. Inoltre per i piccoli è un’occasione utile per apprendere un sacco di cose nuove. (altro…)

Cosa mettere nella valigia di un neonato/bambino piccolo

valigia neonato

Preparare la valigia di un neonato o bambino piccolo non è per niente un compito semplice. La prima volta che ho dovuto preparare la valigia di Teddy, sono rimasta un po’ spiazzata. Ero convinta di aver dimenticato qualcosa e allora ammetto che sono andata a leggere in giro per internet un po’ di elenchi di cose da portare via, ma alla fine avevo preso tutto.

(altro…)